▼ News ▼ Diano Marina ▼ Immagina ▲ Top
Cultura: l'unica droga che crea indipendenza. le notizie sono «fatti»... oppure «opinioni»... ?

In uno Stato ben governato...

In uno Stato ben governato vi sono poche punizioni, non perché si facciano molte grazie, ma perché vi sono pochi criminali: quando lo stato è in decadenza il gran numero dei crimini ne assicura l'impunità.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Si può azzerare il debito dello Stato?
fatto dai farabutti ( Che hanno e ci Governano ) direi di si.

Mi sono posto spesso questa domanda se in passato ho fatto debiti e li ho pagati ( con interessi salati )

Perché chi Governa dice spesso che ogni Italiano ha un debito di euro 35.000,00 ? nascituri compresi.


Dato che i miei debiti li ho sempre pagati
Chiedo a chi si è permesso di fare debiti a nome mio di pagarli.
Le MASSAIE sono i veri ministri dell’Economia
Laureate a L’università della Vita dove gli esami si danno tutti i giorni

Con stipendi che quando va bene ammontano a Euro 1200,00 al mese.

Abituate come sono a eliminare il superfluo in breve tempo il debito Pubblico tornerebbe in pari
assicurando una vecchiaia dignitosa a tutti i Lavoratori.
PS Gestendo le risorse con oculatezza
Potremmo vivere senza essere ricattati dà chi gestisce capitali sottratti al Popolo con le ruberie.

L'Italia detenendo il 60% del patrimonio Artistico Mondiale potrebbe vivere in prevalenza di Turismo e grazie anche al nostro estro creativo di prodotti ( Mede in Italy) come alta Moda Prodotti Gastronomici Artigianali Ecc
VITTORIO.A

Anonimo ha detto...

Si può azzerare il debito dello Stato?
fatto dai farabutti ( Che hanno e ci Governano ) direi di si.

Mi sono posto spesso questa domanda se in passato ho fatto debiti e li ho pagati ( con interessi salati )

Perché chi Governa dice spesso che ogni Italiano ha un debito di euro 35.000,00 ? nascituri compresi.


Dato che i miei debiti li ho sempre pagati
Chiedo a chi si è permesso di fare debiti a nome mio di pagarli.
Le MASSAIE sono i veri ministri dell’Economia
Laureate a L’università della Vita dove gli esami si danno tutti i giorni

Con stipendi che quando va bene ammontano a Euro 1200,00 al mese.

Abituate come sono a eliminare il superfluo in breve tempo il debito Pubblico tornerebbe in pari
assicurando una vecchiaia dignitosa a tutti i Lavoratori.
PS Gestendo le risorse con oculatezza
Potremmo vivere senza essere ricattati dà chi gestisce capitali sottratti al Popolo con le ruberie.

L'Italia detenendo il 60% del patrimonio Artistico Mondiale potrebbe vivere in prevalenza di Turismo e grazie anche al nostro estro creativo di prodotti ( Mede in Italy) come alta Moda Prodotti Gastronomici Artigianali Ecc
VITTORIO.A

Carlotta Dafne Giglioli ha detto...

Spero che quelli che si sono permessi di fare debiti al posto tuo e di NON pagarli, possano leggere questo:

http://www.sassuolo2000.it/2014/08/29/stefania-bigliardi-che-crisi-2-italiani-su-3-tagliano-le-spese-alimentari/

Personalmente, la penso come te, Vittorio D.

nel paese ... dei balocchi ...

Una democrazia non può esistere se non si mette sotto controllo la televisione, o più precisamente non può esistere a lungo fino a quando il potere della televisione non sarà pienamente scoperto. Dico così perché anche i nemici della democrazia non sono ancora del tutto consapevoli del potere della televisione. Ma quando si saranno resi conto fino in fondo di quello che possono fare la useranno in tutti i modi, anche nelle situazioni più pericolose. Ma allora sarà troppo tardi.
Karl Popper

Anarchico è colui che dopo una lunga, affannosa e disperata ricerca ha trovato sé stesso e si è posto, sdegnoso e superbo "sui margini della società" negando a qualsiasi il diritto di giudicarlo.
Renzo Novatore (da I fiori selvaggi, in Cronaca Libertaria, 1917). 

commenti


mafiosamente


Loading...

in rete

L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio. Italo Calvino


Diano Marina