▼ News ▼ Diano Marina ▼ Immagina ▲ Top
Cultura: l'unica droga che crea indipendenza. le notizie sono «fatti»... oppure «opinioni»... ?

Un tiranno voltafaccia, senza etica né morale che ha piegato lo Stato di Diritto e le istituzioni ai suoi interessi


El País


Irresponsabile fino alla fine
di Miguel Mora

ItaliaDallEstero.info

Berlusconi ha tentato un ultimo trucco da gioco delle tre carte per prolungare la sua agonia con una doppia speranza
Non ci si poteva aspettare altro. Silvio Berlusconi entrò in politica con l’unico obiettivo di garantirsi l’immunità giudiziaria e di aumentare il suo patrimonio personale. E negli ultimi dieci anni, nove dei quali è stato al governo, ha trasformato l’Italia nel paese che secondo la ODCE è cresciuto meno, seguito solo dallo Zimbabwe e da Haiti, e in quello che si è indebitato di più....continua

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Il cavallo di troia di SB

Dimettersi per potere orchestrare dal di fuori il tentativo di riguadagnare consensi

Lasciando la patata bollente in mano ad un Governo di transizione
Che dovrà ripianare i danni del suo mal Governo

Cosi facendo come al solito cerca di prendere due piccioni con una fava

Potrà dire che i sacrifici che il Popolo dovrà subire non sono imputabili ne a lui e ne al PDL

Saranno dell’opposizione
che appoggiando il Governo di transizione
si renderà impopolare ancora una volta per potere risanare i debiti creati dal Governo uscente

PS come si usa dire dalla padella alla brace.Vittorio

nel paese ... dei balocchi ...

Una democrazia non può esistere se non si mette sotto controllo la televisione, o più precisamente non può esistere a lungo fino a quando il potere della televisione non sarà pienamente scoperto. Dico così perché anche i nemici della democrazia non sono ancora del tutto consapevoli del potere della televisione. Ma quando si saranno resi conto fino in fondo di quello che possono fare la useranno in tutti i modi, anche nelle situazioni più pericolose. Ma allora sarà troppo tardi.
Karl Popper

Anarchico è colui che dopo una lunga, affannosa e disperata ricerca ha trovato sé stesso e si è posto, sdegnoso e superbo "sui margini della società" negando a qualsiasi il diritto di giudicarlo.
Renzo Novatore (da I fiori selvaggi, in Cronaca Libertaria, 1917). 

commenti


mafiosamente


Loading...

in rete

L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio. Italo Calvino


Diano Marina